La soluzione paradosso del barbiere.

Se sei qui vuol dire che stai cercando la soluzione del paradosso del barbiere.

Anche se questo paradosso fece impazzire Albert Einstein forse dovresti cercare di sforzarti di più, comunque questo indovinello è noto come  "paradosso del barbiere" e quindi in quanto un paradosso - cioè da affermazioni accettabili non si arriva ad una soluzione accettabile - non è possibile dare una risposta al problema.

O forse sarebbe meglio dire che è possibile dare molteplici interpretazioni al problema quindi dai sfogo alla tua fantasia per cercare di trovare delle soluzioni alternative che rispettino le affermazioni di base.

Tra i commenti è possibile trovare delle soluzioni davvero originali, prova a proporre la tua...




23 commenti:

  1. Aveva ragione einstein è talmente stupido e scontato che ha avuto molto coraggio a proporglielo questo signore che l'ha creato

    RispondiElimina
  2. Quando il barbiere rade se stesso non è più il barbiere ma un privato cittadino (il barbiere è un ruolo non una persona)

    RispondiElimina
  3. @ Anonimo, non lo so se è così banale l'indovinello di certo è di difficile soluzione.

    Mi pare che Vincenzo abbia trovato una soluzione davvero interessante credo che l'adotterò :)

    RispondiElimina
  4. E se il barbiere fosse una donna?.. Ovviamente lei non ha barba e quindi non si rade...

    RispondiElimina
  5. Bella questa!

    Però potrebbe anche essere che la donna barbiere sia barbuta :)

    RispondiElimina
  6. La risposta è nessuno... xk il barbiere nn ha bisogno di essere sbarbato... nn ha la barba!!!

    RispondiElimina
  7. il barbiere è donna? non gli cresce la barba? se la fa crescere quindi non ha bisogno di tagliarla?

    significa che fa parte della popolazione che non si rade da sola, quindi quella che si fa radere dal barbiere, che se è se stesso allora si sta radendo da solo...

    è un paradosso, non esistono risposte valide...

    RispondiElimina
  8. Il barbiere non si taglia la barba perchè altrimenti taglierebbe la barba a qualcuno (anche se questo qualcuno è egli stesso) che se la taglia da solo.
    Mmm si perchè no xD

    RispondiElimina
  9. io lo trasformerei in un indovinello a gioco di parole... usando la parola "da solo" in senzo di compagnia, cioè il barbiere taglia la barba a chi non se la fa da solo xchè ha la compagnia del barbiere (quindi non è da solo ma ha la compagnia del barbiere), non la taglia a chi la fa da solo xchè appunto essendo da solo non ha la compagnia del barbiere( quindi non puo tagliarla) allora alla domanda il barbiere si taglia da solo o no la risposta è IN BASE SE HA QUALCUNO VICINO O NO....

    RispondiElimina
  10. Naaaaa...siete fuori strada !!
    La soluzione stà nel testo dell'indovinello:
    "il barbiere non taglia la barba a chi se la taglia da solo " lui sà tagliarla perciò non se la taglia...ecco spiegato il paradosso !!! ^.^

    RispondiElimina
  11. il barbiere è un grande hairstylist...ho saputo che d recente si è specializzato in taglio a "occhi chiusi"...va da se che gli abitanti del villaggio che non si radono da soli hanno cambiato barbiere, qst ultimo rade tutti senza distinzioni

    RispondiElimina
  12. Il taglio a "occhi chiusi" e il "taglio semplice" erano una specialità ai tempi della Rivoluzione Francese XD

    RispondiElimina
  13. L'unica soluzione sarebbe uscire dal paradosso.

    -> il barbiere ha la barba lunga e non è intenzionato a tagliarla perchè gli piace così.
    Di conseguenza, egli non rientra nella categoria delle persone che hanno bisogno di radersi (da sole o per mano del barbiere) e quindi esce dal circolo vizioso del paradosso.

    MA il testo più corretto dell'indovinello-paradosso è (fonte wikipedia) « In un villaggio vi è un solo barbiere, un uomo ben sbarbato, che rade tutti e soli gli uomini del villaggio che non si radono da soli. Il barbiere rade se stesso? » e la mia soluzione cade in questo caso.

    RispondiElimina
  14. il barbiere si rade solo una volta perchè quando la barba inizia a crescergli, da ragazzo, appartiene ai barbuti che non si radono da soli, ma dopo essersela fatta, non si raderà mai più la barba perchè si è rasato da solo. oppure ha la lopecia.

    RispondiElimina
  15. e' semplicissimo:
    gli abitanti si dividono in due categorie:
    -coloro che si RADONO soli
    -coloro che NON si RADONO soli.
    a quest'ultimi allora e' il barbiere a TAGLIARE la barba.

    perciò la risposta è la seguente:
    il barbiere non Taglia la barba a se stesso perchè si Rade solo!!!

    RispondiElimina
  16. Il barbiere vive in un paese diverso da quello in cui esercita la professione quindi fa un po' come gli pare, in quanto non è abitante del paesello ;)

    RispondiElimina
  17. sembrate tutti stupidi, la voce che si dice che Einstein ha sbagliato è una stronzata, questo è un paradosso, ci sono due risposte si o no, e tutte due sono le giuste, si: in barbiere si rade da solo, no: perché quando si rada da solo lo fa da cittadino e no da barbiere.
    Cazzo una donna....

    RispondiElimina
  18. vincenzo ha ragione però la domanda è rivolta al barbiere,quindi secondo me il barbiere può essere anche femmina

    RispondiElimina
  19. E se la risposta fosse che il barbiere si fa fare la barba da uno degli abitanti che si radono?

    RispondiElimina
  20. Come ogni problema, per risolverlo basta cambiare prospettiva: il "barbiere del paesello" potrebbe benissimo abitare nel paese vicino, quindi il problema non si porrebbe nemmeno.

    RispondiElimina
  21. Chiama qualcuno che lo aiuti

    RispondiElimina
  22. allora dicendo che non sono in grado di dare la risposta esatta anche se non spiego il perche, non ci sono elementi sufficienti, ho trovato la soluzione dell'enigma del barbiere, bene la cosa puo farmi solo piacere :-)

    RispondiElimina
  23. Il barbiere, uomo e abitante in quel paese, rade gli altri nel suo negozio durante i giorni e gli orari di apertura. La mattina, dopo essersi svegliato e fatta colazione e prima di aprire il negozio, si rade da solo.

    RispondiElimina

Grazie per aver commentanto. Il vostro commento verrà pubblicato il prima possibile.