Sherlock Holmes e il colore dell'orso

Sherlock HolmesUltimamente mi è capitato di rivedere "Piramide di paura" diretto da Barry Levinson nel quale il giovane e geniale Sherlock Holmes - famoso investigatore della letteratura creato da Arthur Conan Doyle - deve risolvere il suo primo mistero.

Quello che a noi interessa è il tormentone proposto a Watson, una variante del problema dell'orso uno dei rompicapi del maestro Raymond Smullyan già proposti su giochicreativi.

Ecco il dialogo originale del film...

Sherlock Holmes: Vedi alla mente non devi mai dare riposo, e come un strumento musicale da accordare richiede attenzione ed esercizio...
Watson: Sì va bene ma come si fa ad accordare la mente?
Sherlock Holmes: Elementare Watson con la logica le equazioni matematiche, gli indovinelli. Sta a sentire per esempio, una casa ha tutte le finestre che danno a sud... un orso passa davanti a una finestra.
Di che colore è l'orso?
Watson:Rosso, l'orso è rosso!
Ha ragione Watson?



Un altro enigma del cinema che potrebbe interessati l'indovinello delle due porte apparso in Labyrinth...




4 commenti:

  1. Elementare Watson: tu non guardi Quark

    RispondiElimina
  2. L'orso è bianco perchè se tutte le finestre danno a sud,vuol dire che la casa è al polo nord..abitato notoriamente da orsi Bianch.
    E senza neanche vedere il film.

    RispondiElimina
  3. comunque non centra nulla il film

    RispondiElimina
  4. L'orso dovrebbe essere bianco, perché se la casa ha tutte le finestre che danno a sud (quindi significa che mirano al polo sud), vuol dire che l'orso deve essere per forza bianco (visto che al polo sud solo orsi bianchi ci sono). Ma comunque ciò non vuol dire che è necessariamente bianco. Comunque Watson! Ma rosso? Che cavolo ti saltava in mente LOL (potrebbe avere ragione, chi lo sa XD)

    NON HO VISTO IL FILM.

    RispondiElimina

Grazie per aver commentanto. Il vostro commento verrà pubblicato il prima possibile.